Liquidi della T-Svapo

Negli ultimi anni, un fenomeno che ha coinvolto la categoria dei fumatori per cercare di smettere di fumare, è la sigaretta elettronica. Ha la forma di una penna o di una sigaretta tradizionale, dotata di un dispositivo elettronico che permette di provare la stessa sensazione di quando si fuma una sigaretta di tabacco. Per essere però, paragonata a quella elettronica occorre farla produrre fumo caldo, aromatizzato con nicotina o senza.

All’interno della sigaretta c’è una resistenza che alimentata da una batteria diventa caldissima e il suo calore permette di nebulizzare il liquido che è all’interno e lo fa uscire sotto forma di fumo. E se prima la fuoriuscita di questo vapore poteva dare fastidio a chi fumava stesso e non solo, oggi non c’è da preoccuparsi nemmeno più di questo. Esistono delle aziende infatti, che producono liquidi aromatizzati che salvaguardano anche questo problema. In italia c’è la T-svapo che imbottiglia già da anni, aromi e liquidi naturali a base neutra con e senza nicotina. Occorre solo capire quindi quelli che fanno per noi.

I liquidi per sigarette elettroniche più richiesti

I liquidi più richiesti sono: quelli alla sambuca, al melone e alla menta. Vengono prodotti sia in aromi che liquidi. Gli aromi sono quelli venduti in polverine e vanno miscelati da noi, mentre quelli liquidi sono già miscelati e si vendono in bottigline con contagocce.

  • I liquidi alla sambuca lasciano una nota così dolce e pungente che sembra di bere un drink simile al liquore all’anice. Il suo ingrediente principale, non è però il fiore di sambuco ma prende il nome da questo. Si presuppone, infatti che la sambuca, sia stata importata dall’oriente da un certo arabo di nome Zammut e per questo sambuca. Il liquido viene venduto in flacone di vetro da 10ml e con il tappo contagocce perché il suo aroma è più protetto. E’ un prodotto al 100% italiano e se si pensa di diluirlo è bene farlo con l’1-5%.
  • I liquidi al melone sono buonissimi. Ad ogni svapo sembra di avere sempre un melone a portata di mano. Se mischiato, può essere usato subito perché non ha bisogno di giorni di posa per essere utilizzato. Attenzione però, il suo odore permane per molto tempo all’interno della sigaretta. Se si ha quindi, intenzione di usare questo liquido solo per poco tempo, è necessario prima di inserirvi un nuovo liquido di cambiare resistenza. Si trova in flacone di vetro da 10ml e con tappo contagocce aspirante.
  • I liquidi alla menta hanno una freschezza vi congelerà dato il suo gusto alla menta glaciale. Questo perché la mente appartiene alla famiglia delle lamiaceae che hanno un’aroma così forte da rimanere a lungo. Anch’esso è un prodotto al100% italiano e se diluito va fatto con le stesse percentuali del liquido alla sambuca. Però, prima di usarlo, la sua miscela dovrà restare a riposare per 4/5 giorni e agitarla di tanto in tanto. Per avere una buona conservazione si è pensato anche per questo liquido di produrlo in flaconi di vetro con contagocce

Quindi, chi ama fumare ma vuole continuare a riguardare anche la propria salute, deve sapere che usare i liquidi adatti, può essere sicuro. Per cui la soluzione sta nel fatto che occorre fare attenzione, nel comprare i liquidi con marchio Ce di cui T-svapo ne fa parte. Solo così si potrà dormire sogni più tranquilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *